/Dicono di noi

Dicono di noi

Viva Vivaldi Opinioni

I nostri visitatori

Immergersi nella cultura, nella musica, nei dettagli che formano questo Paese, è stato emozionante! La mostra inizia con la vita di Vivaldi, che già di per sé è molto intensa, poi si parte alla musica e le sue inspirazioni. Siamo state all’inizio di luglio.. io, mio marito e nostra figlia di 10 mesi compiuti in quel periodo.
J.
Recensione su TripAdvisor

Dire che ci siamo commossi è riduttivo…ci ha decisamente toccato le corde dell’anima.
P. , L. , S. E S.

Magico Antonio!
Allegro, geniale, favoloso

F.

Amazing experience that everyone should live.
C&V

Una de los mejores experiences de museo.
M.E.

Un’esperienza che tocca davvero le emozioni, è un modo originale per far avvicinare all’arte della musica
G.

C’etait vraiment magnifique et je ne suis pas un grand fou du classique. Ma ça vient! Fascinant, merveilleux, magnifique, impressionant et unique!
A.

Un’esperienza “totale”.
A.S.

Fantastic show, tecnology excellent!
S.

Suscita emozioni anche in colui che non ama troppo la musica
S. A.

Il tempo della visita ha illuminato la mente ma sopratutto il cammino nel mondo è riuscito a diventare cammino dello spirito.
Gianni Seguso (maestro vetraio)

The concept is amazing!Such a great experience to have in Venice.
S. & E.

Eine wundershhöne Art und Weise Vivaldi zu erfahren. Beeindruckend un unvergesslich! Grandios un technisch hervorragend.
E.&C.

Outstanding, breathtaking – not to be missed. Bravo!
A.

Realmente un espectáculo interesantísimo con mi admieaxcion.
C.D.M.

The Vivaldi experience was a stimulating & exetremly fantalising visual & audio fast
Q.E.

Mostra strepitosamente bellissima.
R.P.

E’ una magia di note, di colori, di emozioni. Ti senti il centro di un mondo di Bellezza, Musica, di Ruach!
C.

A wonderful and unexpected experience, well done!
B&I.

La stampa

ROME REPORTS: Aquí, en el Museo diocesano, su ciudad le rinde un homenaje muy especial titulado “Viva Vivaldi”.
Javier Martínez Brocal (direttore Rome Reports) – Video in ingleseVideo in spagnolo

LE FIGARÒ Un son et lumière immersif retrace la légende du compositeur vénitien au Museo Diocesano à San Marco. Couleurs, odeurs, sensations… Les Quatre Saisons à écouter et à sentir.
Sophie De Santis (giornalista di Le Figarò)

Génie et mystère: Vivaldi à Venise et Venise regorge de mystère.Venez vivre une experience sensorielle, venez vivre la sensation “Vivaldi”.
Myriam Seurat (journaliste de Télématin, France 2)

Viva Vivaldi è il nome di un’esperienza immersiva, dal fascino penetrante e davvero commovente sorretta da soluzioni tecnologiche all’avanguardia mondiale
Tommaso Ricci (caporedattore cultura TG2)

Contemplar, sentir, escuchar, oler… la música lleva a comprender el misterio: la grandeza y la soledad, la vocación por componer y enseñar, el silencio y el renacimiento, la brisa sobre las espigas del campo
Mateo González Alonso (giornalista Vida Nueva)

“Viva Vivaldi” non è una mostra è qualcosa di più difficile da definire. Ha la capacità di immergerti nelle emozioni, nei sapori e negli sguardi di uno dei più grandi compositori di tutti i tempi. Uno spazio indefinito che ti permette non solo di sentire, ma di viaggiare con la mente e con il cuore, con il piacevole rischio di perdersi nella musica.
Daniele Zanzari – (regista Rai)

La Mostra «Viva Vivaldi The Four Seasons Mistery» inaugurata lo scorso 13 maggio resterà aperta al pubblico fino a dicembre 2018. Ma, c’è da scommetterlo, farà il pienone. I segnali ci sono. Non solo per i numeri ma anche per le richieste dei visitatori, compresi i bimbi, di reiterare l’esperienza. È l’effetto sorprendente di questo inedito format, a metà tra la mostra e lo spettacolo, realizzato per la prima volta in Italia su di un musicista.
Marisa FumagalliIl Bello dell’Italia – Corriere della sera